…della stessa sostanza dei sogni

Spettacolo di danza contemporanea per bambini dai 4 anni in su.

Ideazione e coreografia: Serena Marossi
Coreografia e danza: Maria Francesca Guerra, Serena Marossi, Agostino Riola, Francesca Sproccati
Scenografie: Claudia Broggi
Disegno luci: Simone Moretti
Durata: 50 minuti
Tempo di montaggio: 4-5 ore

Vogliamo sognare con voi nuove avventure per l’omino biondo, vogliamo sperare in altri incontri fantastici, che ci facciano sorridere l’anima.

Mondi e avventure che abbiano il gusto dolce e poetico dei sogni ad occhi aperti, con personaggi fatti di vapore acqueo caramellato, di zucchero filato modellato, di petali di rosa alla cannella, di sorrisi sporchi di marmellata, di soffici nuvole rosso meringa.

Insomma, fatti della stessa sostanza dei sogni.

La storia racconta le avventure del Piccolo Principe dopo la sua partenza dalla Terra: cosa succede all’aviatore dopo che il Piccolo Principe lo lascia per ritornare sul suo pianeta? Seguendo il Piccolo Principe e il suo amico nel loro nuovo viaggio, i bambini incontreranno mondi e personaggi che illustreranno, attraverso il loro movimento, alcune dimensioni fondamentali della danza.

Lo spettacolo …della stessa sostanza dei sogni, infatti, vuole essere una possibilità per far entrare in contatto i più piccoli con la danza contemporanea, con questo particolare modo di vedere la danza e il movimento: danza come occasione comunicativa, come mondo della possibilità, come spazio creativo onirico.

Durante lo spettacolo i bambini sono chiamati ad agire praticamente con il proprio corpo: pur restando seduti sulle sedie del teatro diventano parte attiva dello spettacolo.

La danza rappresenta i puntini di sospensione di un lungo discorso.


LABORATORIO DI MOVIMENTO ESPRESSIVO

Lo spettacolo potrà essere integrato, a discrezione della struttura accogliente, con un percorso educativo di movimento espressivo.

Lo scopo del laboratorio è quella di offrire una possibilità pratica ai bambini di sperimentare in prima persona ciò che hanno visto sulla scena.

I bambini saranno invitati a ripercorrere il viaggio effettuato dal Piccolo Principe e, attraverso gli stimoli proposti dall’educatore, potranno attivamente comprendere i concetti fondamentali della danza e del movimento creativo.